Parliamo di qualche lato negativo

Oggi è la festa della mamma. E’ da almeno un mese che ci sfracellano le palle con la festa della mamma OVUNQUE. In ogni vetrina di negozio, in ogni bar, in ogni pubblicità in TV non si fa altro che parlare della festa della mamma. Ovviamente tutto incentrato a fare regali alle mammine e tirare fuori la grana. C’era una pubblicità che girava in TV, inquadrava due bambini e diceva qualcosa come “Non fare i soliti regali banali alla mamma! Regalale degli orecchini!” per soli $999! Me cojoni! Certo a 7 anni i bambini solitamente vanno in gioielleria con $1000 in tasca. E poi.. regalare degli orecchini alla festa della mamma… avanguardia pura!

tumblr_mr1xsld91f1sv2c8uo1_500

Bene, da domani chissà di che cosa ci bombardano.

Ok oggi è il post delle cose che non mi piacciono in Australia.

Tornando al discorso pubblicità in TV, qui è qualcosa di nauseante. Ed io che pensavo che in Italia ci fosse tanta pubblicità! Qui ogni 10 minuti partono le pubblicità, lunghissime… E’ davvero estenuante! Per vedere un episodio dei Simpson ti ci vuole mezza giornata.

E poi la TV è davvero noiosa. Si prendono si e no 10 canali. Quando fai zapping a parte che trovi solo pubblicità ma quando non c’è, ci sono solo e vi giuro solo programmi che parlando di cucina o di ristrutturazione di case. Ogni canale ha il suo programma di cucina o di case! Ad ogni ora del giorno! Ma che palle! L’unica cosa buona è che si possono attivare i sottotitoli per il 90% dei programmi, che per me è moto utile..

Passiamo alle strade…

Non so se ne avevo già parlato dei semafori..

Essere un pedone a Brisbane è uno svantaggio.

Metti caso che devi attraversare la strada. Ogni semaforo ha il pulsante per prenotare il verde, e qui è d’obbligo schiacciarlo. Se non lo schiacci puoi mettere le radici che il verde non scatterà mai. Quindi anche se le macchine che vanno nella stessa direzione hanno il verde, se tu non schiacci il pulsante, per i pedoni rimane rosso. Ma non solo.. Dura una manciata di secondi.. Se tu non arrivi in tempo quando è scattato il verde per i pedoni devi aspettare una vita per attraversare con il prossimo. E’ davvero snervante. Non sapete quanti minuti si perdono ai semafori qui se siete a piedi. E non parlo di secondi, ma anche diversi minuti.

Inoltre le strisce pedonali è davvero raro vederle. Quindi a parte quando attraversi con il semaforo verde che hai la precedenza sulle macchine, non sempre agli incroci ci sono semafori. Ma non ci sono neanche le strisce pedonali. E quindi le macchine non si fermano. Non ti danno la precedenza. Quindi anche se c’è il passaggio pedonale ma senza strisce, se tu pensi di avere la precedenza hai sbagliato. Qui non si fermano, nessuno è gentile in questo senso. Non ti fanno passare. Devi aspettare anche lì diversi minuti che finisca la coda delle macchine. Credetemi che mi sono già preso diversi insulti perché pensavo di avere la precedenza e invece zero. E non sono molto educati al volante…

L’altro giorno stavo camminando sul marciapiede e stavo attraversando l’ingresso di una casa e c’era una macchina che doveva entrare, io ero già e metà del passaggio e questo pezzo di merda mi è arrivato ad un centimetro insultandomi che mi dovevo levare! Ma vaffanculo! No davvero, sarete avanti su tante cose, ma addirittura a Torino sono più gentili con i pedoni. Ho detto tutto.

Volevo inoltre fare una precisazione visto che un ragazzo che ha letto il mio blog e che è appena arrivato a Brisbane, ha seguito un mio consiglio e si è trovato fregato.. A proposito della SIM per il cellulare.. Avevo consigliato di fare LycaMobile perché c’era una promo molto vantaggiosa. Ebbene, la promozione non esiste più. Ma non solo. Senza nessun preavviso i merdoni, hanno cambiato prezzo e soglie anche a tutti i vecchi clienti. In un mese e mezzo hanno aumentato il prezzo 2 volte (di ben $20!!) e se tu non ti informi sono cavoli tuoi, nessuno ti avvisa, la maggior parte delle compagnie ti imposta il rinnovo automatico della promozione sulla tua carta di credito e quindi ti addebitano un prezzo diverso da quello sottoscritto senza avvisarti. Lo trovo alquanto illegale, ma per fortuna pare che le altre compagnie non lo facciano così brutalmente. Quindi mi spiace se qualcuno si sia basato sui miei suggerimenti e si è ritrovato fregato. Consiglio a tutti di controllare sempre sul momento le promozioni che fanno i vari operatori. A tal proposito vi consiglio questo sito http://www.whistleout.com.au/MobilePhones vi permette di impostare quanti minuti messaggi e internet vi servono e da solo va a spulciare tutti gli operatori e vi danno la tariffa migliore per voi tenendo conto anche delle varie promozioni in corso. In questo momento Amaysim è l’operatore che sta facendo un sacco di sconti, ma solo per il 1° mese! Quindi fate ocio e state alla larga da LycaMobile, chiedo ancora scusa.

Ieri sono andato con i miei amici della scuola sulla ruota panoramica, The Wheel of Brisbane, visto che abbiamo trovato su Groupon un’offerta con uno sconto del 54% sul biglietto a soli $6,5 a testa.

IMG_0053IMG_0051 IMG_0052

La ruota non è altissima, sono 60 metri (la metà di quella di Londra), e le cabine erano uguali a quelle della vecchia ovovia che collega Aosta a Pila da 6 posti, ma con l’aria condizionata. Il giro, anzi i giri, durano circa 20-25 minuti. Non essendo molto alta un giro te lo spari in 2 minuti. La vista non è un granché perché si trova a South Bank e la parte dei grattacieli più belli e del Story Bridge rimangono da un’altra parte.. Comunque vabbè una volta che siete a Brisbane è una delle cose da fare, soprattutto con il biglietto scontato! Grazie Groupon.

Questa mattina mi sono svegliato dal freddo! Brrrr siiii! Al mattino ho freddissimo! Qui il riscaldamento non esiste, quindi ho messo un’altra coperta questa sera dovrei dormire meglio.

Dopo tutte le mie lamentele di oggi, adesso parliamo di una cosa bella. Il wifi. Wifi gratis e ovunque.

Non che ne abbia bisogno avendo internet sul cellulare, però ovunque nei parchi, in città, nei bar, ristoranti e anche su qualche treno, c’è il wifi gratis. Io l’ho usato qualche volta a South Bank e funziona benissimo. Può essere utile se volete usare le videochiamate così non vi mangiate i dati sulla scheda telefonica o se siete appena arrivati a Brisbane e non avete ancora fatto la scheda o semplicemente andate al parco a studiare, lavorare, cazzeggiare con il computer. Qui lo fanno in molti.. In effetti l’altro pomeriggio anziché stare chiuso a casa sono andato al parco con il mio Mac e mi sono buttato nel prato a fare le varie ricerche. Decisamente più rilassante. E ovviamente qui non c’è pericolo di essere derubati. Qui la gente mangia nei dehors addirittura con il cellulare sul tavolo pensate un po’! :p Beh gli zingari che fanno l’elemosina qui non esistono grazie al cielo.

Scherzi a parte, la gente qui non si preoccupa minimamente. Lascia cellulari, portafogli e chiavi anche a diversi metri di distanza mentre magari giocano a palla o fanno altro. Alcuni quando salgono sul BUS lasciano la borsa davanti che c’è una specie di portabagagli e poi si vanno a sedere dove c’è posto magari in fondo al bus senza preoccuparsene. E pensare che noi sul bus veniamo derubati anche tenendo borsa e tutto quanto addosso il più possibile stretto a noi. Per non parlare dei furti che fanno a Torino che ti strappano il cellulare di mano e scappano.

Un’altra bella cosa che ho notato sui BUS è che a parte tutte le cose che vi ho già raccontato sull’educazione, quando sono tutti saliti, l’autista non parte finché non si sono tutti seduti e sistemati. Quindi nessuna scena di vecchiette con le borse della spesa spiaccicate a terra. E’ una cosa così banale eppure così intelligente e piacevole. Anche la guida è decisamente più rilassata e non da cani come da noi che sembra che debbano fare il rally o che lo facciano apposta a inchiodare a caso per vedere se qualcuno si stampa a terra.

Uh no aspettate! Ho ancora una lamentela da fare! 😀

In giro per strada ci sono rompi coglioni di qualunque associazione possibile e immaginabile che ti fermano! Unicef, Wwf, ricerche di mercato, donazioni per malati, animali, bambini, canguri, riviste, ecc.ecc. INSOPPORTABILE!! Già mi girano i coglioni per i semafori, non vi ci mettete pure voi! 😀

Annunci

2 thoughts on “Parliamo di qualche lato negativo

  1. Maurizio ha detto:

    Ciao Andrea, che tipo di Visa hai chiesto per andare in Australia? Ho provato ad andare sul sito ma è veramente difficile da capire, ci sono un sacco di opzioni. Grazie in anticipo. Bye

    Mi piace

    • Ciao Mauri!
      Già stanco del freddo Inglese? 🙂
      Comunque io ho un Working Holiday Visa Subclass 417, che dura 1 anno e ti permette di fare il turista, di studiare massimo 4 mesi e di lavorare massimo 6 mesi per lo stesso datore di lavoro in Australia.
      Se volessi rinnovarlo per un altro anno devo lavorare almeno 3 mesi (88 giorni effettivi) in lavori specifici in aree considerate regionali, cioè fuori dai grossi centri. I lavori possono essere diversi: dall’agricoltura all’allevamento di animali in farm, nella pesca o nell’industria delle perle, nelle miniere e nelle costruzioni.
      Purtroppo è limitato ai ragazzi compresi fra i 18 e i 31 anni non compiuti.
      Quindi la domanda è… che tipo di visto ti interesserebbe fare?
      Per lavorare, studiare, viaggiare o tutte e tre le cose?
      Se il tuo caso fosse anche lavorare, onestamente la vedo un po’ dura.. A meno che tu non trovi uno Sponsor o che apri un’attività tua. Ovviamente ci sono requisiti rigidissimi.
      Comunque da questo link compilando i dati ti suggeriscono qual è il visto più idoneo
      http://www.immi.gov.au/Work/Pages/Work.aspx

      Salutami la fantastica Brighton! 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...