Fine della scuola

Questa volta per davvero.

5 settimane di scuola di Inglese, livello intermedio. Il test di ieri l’ho passato con 25/30 per la parte relativa all’ascolto e 93/100 per la parte scritta. Sono molto soddisfatto. Anche se mi sento ancora molto lontano dal parlare e capire un Inglese fluente, qualcosa sicuramente è migliorato. Magari non riesco ancora a percepire un significante miglioramento, ma sono sicuro che nelle prossime settimane andrà meglio e molte cose saranno assimilate.

E quindi adesso è arrivato veramente il momento del primo grande step. Iniziare a vivere qui, trovando un lavoro.

Devo essere onesto, sono un po’ agitato. In due giorni ho portato solo una decina di Curriculum. Il primo giorno solo uno. L’agitazione è data soprattutto dalla mia insicurezza nel capire e nel parlare. Adesso non sto più parlando con i miei amici e compagni di classe, qui parlo con i veri Australiani ed è tutto un altro discorso. In secondo piano mi agito perché è sempre stato così. Anche quando cercavo lavoro a Torino e giravo di negozio in negozio con i miei CV ero sempre ansioso, anche perché nella maggior parte dei casi ti guardavano male un po’ come dire “ma cosa vuole questo??”. 

Terzo aspetto, mi agito perché cercando lavoro nella ristorazione non ho praticamente nessuna esperienza. Quindi non parlare un Inglese fluente e non avere esperienza, non è che sia proprio d’aiuto!

C’è da dire però che qui sono tutti molto gentili. Quando chiedo se posso lasciare un Curriculum, sorridono, mi rispondono “Yes of course!” con entusiasmo. Poi magari appena esco ci si puliscono il sedere, ma intanto non ti fanno sentire un idiota. In due casi invece non me l’hanno ritirato perché mi hanno detto che non avevano bisogno e quindi apprezzo la sincerità. Non fanno perdere tempo inutilmente ad entrambi.

Da lunedì ci do dentro più deciso e più carico. Mi piacerebbe soprattutto provare a lavorare in un Café. Motivo? Qui i Café, che sarebbero come i nostri piccoli bar in Italia, hanno la particolarità di aprire solo al mattino. Aprono alle 6-6.30 del mattino e chiudono alle 14-15 di pomeriggio. Nella maggior parte dei casi sabato e domenica sono CHIUSI. Sì avete capito bene. CHIUSI! Quindi dopo anni di weekend persi dentro un centro commerciale di cacca, e altrettanti prima in vari call center di cacca, vorrei finalmente trovare un posto che mi dia la possibilità di non lavorare nei weekend o almeno non di domenica. Voglio stare con i miei amici, viaggiare, fare escursioni. Ho già pagato abbastanza caro a discapito della mia vita sociale a lavorare durante i fine settimana. Ho perso tantissime cose con i miei amici e la mia famiglia. Quindi voglio concentrarmi a trovare un lavoro solo dal lunedì al venerdì, e qui la maggior parte di negozi e bar fanno questi orari. Solo i ristoranti fanno anche i week end, ma alcuni la domenica chiudono. Quindi magari provo a giocarmi altre carte e lasciarmi come seconda scelta i ristoranti e lavori che mi possano richiedere anche il week end. Non faccio il capriccioso, ma ci voglio provare.

Che altro dire… Qui a casa sto iniziando un po’ a socializzare con i coinquilini anche se non è facile perché stanno parecchio per conto loro. La maggior parte del tempo lo passano chiusi in camera loro. Però pian piano sto provando a coinvolgerli per stare insieme in cucina o nel soggiorno. A breve organizzerò una cena italiana così con la scusa stiamo tutti insieme.

Comunque sono molto gentili e disponibili. Mi offrono da bere, da mangiare, mi danno consigli… E poi sono super puliti e ordinati. Insomma le basi ci sono, vorrei solo creare un po’ più di gruppo fra di noi e creare un ambiente più famigliare in casa.

Qualche giorno fa ho finalmente tagliato i capelli! Non li tagliavo da prima che partissi per l’Australia, e volevo essere presentabile per portare i CV. Volevo andare dal parrucchiere che mi era stato consigliato per soli 15$, ma quando ho chiesto ad un amico se voleva venire anche lui che mi aveva detto che ne aveva bisogno, mi ha consigliato di andare da un altro. In realtà è un ragazzo Brasiliano che taglia i capelli a casa sua o anche tua se vuoi. Prezzo soli 10$! Ok, non sarà come il mio Barbiere di Rivoli, ma il taglio mi piace! Così sono andato a casa sua e mi ha tagliato i capelli sul balcone! E’ la prima volta che ho una bella vista mentre mi tagliano i capelli! Gli ho mandato altri 2-3 amici!

Domani vado di nuovo a Gold Coast con i miei amici. Ho proprio voglia di una giornata di mare, sole e spiaggia! 🙂

Vi saluto con una fotina della mia casa, così vi fate idea di dove abito. E’ la prima a sinistra, e camera mia è la prima in basso a sinistra.

IMG_0038

Scusate se ogni tanto faccio degli errori, ma a forza di pensare a cosa dire in Inglese ogni tanto faccio fatica a creare una frase corretta in Italiano!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...